Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

"Il ballo della morte" di Laurell K. Hamilton

images[7]

Autrice:
Laurell K. Hamilton

Tre aggettivi: horror, emozionante e romantico

Perchè leggerlo? Perchè è un' avvincente storia di creature fantastice che vivono "alla luce del sole" e sono conosciute da una società che ormai ci ha fatto l'abitudine.

Anita Blake ha la fama di essere una sterminatrice di vampiri, ma il suo cuore è diviso tra Jean-Claude, il Master della Città, e il licantropo Richard, aspiante capobranco.
Sulla testa di Anita pende una taglia da mezzo milione di dollari e la vuole morta entro 24 ore. Ma un vampiro appena arrivato in città, Sabin, sta contraendo una disgustosa malattia che lo ha imputridito .
La Hamilton scrive benissimo e questo suo romanzo trascina chi legge sin dall'inizio.
La scelta di Anita è ardua: è impaurita dalla bestia che Richard nasconde dietro agli occhi tanto umani, ma è convinta che i vampiri siano solo cadaveri che vanno seppelliti, non creature di cui innamorarsi.
Alla fine gli eventi la porteranno a una conclusione piuttosto inaspettata.
Avverrà lo scontro inevitabile tra le due fazioni del branco di licantropi e il vampiro Sabin si rivelerà un pericoloso rivale per Jean-Claude.
Questa lettura non è adatta ai più giovani, per via delle troppo esplicite scene a sfondo sessuale, anche se non è il sesso l'argomento portante.
La Sterminatrice lascia in sospeso il suo destino e ci fa sperare in un seguito.
Che cosa ne sarà di Anita Blake, la cacciatrice di vampiri che ha spinto la sua fama oltre l'oceano?
Se vi piacciono le storie di vampiri e mostri che animano le notti oscure, allora questo è il libro che fa per voi.
Comunque se vi piace questo potete provare anche a leggere altri romanzi della Hamilton come ad esempio "Luna nera", "Il circo dei dannati", "Polvere alla polvere", "Nodo di sangue", di cui presto potrete leggere le recensioni qui.
Un saluto dalla cacciatrice di libri!
Su